banner
CITTA ED EREDITA CULTURALE
Varsavia

La capitale della Polonia, e una citta dai molti volti. La tradizione vi si intreccia con la modernita. Durante la Seconda Guerra Mondiale fu completamente resa al suolo. Nel dopoguerra ricomincio la ricostruzione ed alcuni quartieri ed edifici furono ricostruiti nei minimi dettagli nel loro stato originario. L'alito della storia si sente nella Citta Vecchia, in via Nowy Swiat, al meraviglioso complesso del palazzo-parco di Lazienki, dovunque dove si e conservato l'antico sistema urbano. Il punto piu caratteristico della Cittta Vecchia e la Piazza del Castello e la Piazza del Mercato. Questo centro storico, dopo la ricostru-zione dalle distruzioni provocate dalla guerra, e stato annoverato dall'UNESCO) nel Patri-monio Mondiale dell'Umanita. Essendo a Varsavia uno non puo mancare la visita al palazzo barocco di Wilanow, detto le petit Versaille. Da Varsavia e bene anche recarsi in gita al museo nella casa natale di Chopin a Zelazowa Wola, dove d'estate sono dati i concerti.
Cracovia

L'antica capitale della Polonia, e uno dei piu attraenti luoghi sulla mappa turistica d'Europa. Chi vuole vedere un pezzo autentico di vecchia Europa, non puo non fermarsi in questa citta. La citta e nota per i suoi preziosi monumenti della cultura e d'arte. Il nucleo della citta e la Piazza del Mercato. Tracciata all'incrocio di strade commerciali nel 1257 e una delle piu grandi piazze urbane d'Europa. Intorno alla piazza si elevano palazzi che una volta appartenevano ai commercianti ricchi. Il piu preziosi monumenti sulla piazza sono la Basilica di Santa Maria e il Mercato Coperto dei Panni (Sukiennice) La perla di Cracovia e l'edificio gotico del Collegium Maius dell'Universita Jagellonica, fondato nel 1364 e uno tra i piu antichi in Europa. Il piu importante luogo per tutti i Polacchi si trova sulla collina del Wawel; residenza di re e di vescovi. Nelle cripte della Cattedrale sono sepolti quasti tutti i monarchi polacchi. Nelle stanze reali si possono ammirare gli arazzi fiamminghi del XVI e XVII secolo. Il quartire ebraico Kazimierz fondato nel Tredicesimo secolo era una citta autonoma, nella quale per quasi 5 secoli coesistevano ebrei e cristiani.
Gdansk (Danzica)

La citta fa parte del complesso urbano „Trojmiasto” - Tre Citta. Si estende lungo il litorale del Golfo di Gdansk. Con le vicine citta di Sopot e Gdynia, forma una conurbazione di 800.000 mila abitanti. Ognuna delle citta ha un clima diverso; Gdansk - un classico esempio di citta anseatica, Sopot - stazione balneare con il molo piu lungo in nEuropa di 516 metri, Gdynia - importante porto di pesca e commercio. Il clima della vechia Danzica si sente lungo la via Dluga e il Dlugi Targ (Mercato Lungo) ed il Litorale Lungo che faceva parte dell'antico porto di Danzica con la caratteristicha Gru. Uno dei monumeti piu preziosi e la Basilica di Santa Maria, la piu grande chiesa gotica in mattoni d'Europa. Alle spalle della basilica si trova la misteriosa via Maricka con numerevoli boutique e gallerie dell'ambra. Non lontano da Danzica si trova Malbork, l'antica capitale dell'Ordine dei Cavalieri Teutonici, con um ampio complesso di castelli medievali.
Wroclaw (Breslavia)

E la citta principale della Bassa Slesia. E una citta storica, artistica, culturale ed industriale Era chiamata „il fiore sacro dell'Europa, un bel gioiello fra le citta”. Si estende al centro della Vallata della Slesia, nel punto dove il fiume Oder si divide in alcuni rami creando dodici isole e isolette. La citta e unita in un unico insieme da 100 ponti. Il cuore della citta e la Piazza del Mercato, una delle piu grandi in Polonia. Breslavia e una citta piena di luoghi magici. La sera uno puo passeggiare per le viuzze di Ostrow Tumski (Isola della Cattedrale) illuminate dai lampioni di gas. Vi si elevano chiese monumentali, la magnifica cattedrale gotica, le case dei canonici ed il palazzo vescovile. Tra i musei piu importanti della citta e la „Rotonda” al interno della quale si puo ammirare un affresco monumentale „Panorana Raclawiska” che rappresenta la battaglia di Raclwaice, vinta nel 1794 dal generale Kosciuszko contro i russi.
Poznan

E nota nel mondo come importante centro delle fiera internazionale. ogni anno vi si svolgono circa 30 manifestazioni internazionali e nazionali. Il cuore storico della citta e il Mercato Vecchio. Il Palazzo di Municipio costruito in forme rinascimentali che domina la piazza e detto la perla del „Rinascimento polacco”. Ogni giorno, a mezzogiorno, sulla torre municipale incrociano le corna due caproni in metallo. Le facciate deo palazzetti che circondano la piazza si richiamano al rinascimento e al barocco. Sull'Isola della Cattedrale dove una volta si trovava il castallo dei primi re polacchi, nella Cappella Aurea si possono vedere i loro sarcofagi.
Torun

Citta storica e monumentale tra le piu importanti in Polonia, posta sulla riva della Vistola. Fu fondata nel 1233 dal Cavalieri Teutonici e nel 1280 aderi alla Lega Anseatica. Divenne uno dei piu importanti e ricchi centri commerciali e culturali, fino ad essere definito la „regina della Vistola” . Torun e nota come la citta natale di Nicolo Copernico. Il famoso astronomo, il padre della teoria eliocentrica. Nella casa in cui nacque e il Museo di Nicolo Copernico dove si possono vedere gli strumenti scientific, carte e volumi tra cui un'edizione del 1543 della sua opera fondamentale „De revolutionibus orbium coelestium”. Fortunatamente fu una delle citta polacche che subi poche distruzioni durante l'ultima guerra. La citta vecchia e un grande complesso storico dell'architettura gotica. La sua struttura urbanistica risale al XIII-XIV secolo. I piu importanti monumenti sono la possente chiesa di San Giovanni, in mattoni rossi, il Municipio della Citta Vecchia, magnifico edificio gotico, granai gotici, la torre pendente.