banner
chopin2010
CHOPIN 2010
Nel 2010 si celebreranno 200 anni dalla nascita del compositore. Come ha scritto uno dei piu famosi poeti polacchi Cyprian Kamil Norwid era „di origine varsaviano, di cuore polacco e di talento cittadino del mondo”. Federico Chopin nacque il 22 febbraio 1810 in un minuscolo villaggio di Zelazowa Wola nei pressi di Varsavia (50 km) La casa natale di Chopin, ricostruita dopo la seconda guerra mondiale, e diventata una tipica villa rustica della campagnia polacca. Attualmente vi si trova il museo con gli arredamenti, gli strumenti musicali d'epoca e facsimili di manoscritti del grande compositore. Ogni anno, nel periodo primavera-estate vi si svolgono concerti di musica di Chopin. Non lontano da Zelazowa Wola si trova il villaggio di Brochow con la chiesa gotica fortificata dove fu battezzato Chopin. A Varsavia, dove si trasferi la famiglia di Chopin, si possono visitare il salotto che costituisce una parte del'appartamento, in cui Chopin trascorse gli ultimi anni prima di partire dalla Polonia; la chiesa di Santa Croce nella quale si puo vedere la lapide commemorativa dedicata a Federico Chpion con 'urna contenente il suo cuore, riportato dopo la morte a Varsavia, secondo la sua volonta; castello della famiglia Ostrogski, oggi la sede del'Associazione di Federico Chopin ed il museo con 'esposizione permanente „Chopin nel Pase natio e al'estero”. Raccoglie vari cimeli, oggetti personali, documenti, manoscritti musicali e lettere, numerose opere d'arte, pitture, sculture, selezionati e messi in mostra per ricordare le tappe piu importanti della vita del compositore; nel paese natio ed in Francia. Per completare le tracce di Chopin uno deve recarsi al Parco di Lazienki dove dal giugno al settembre ogni domenica si svolgono i recital di Chopin davanti al suo monumento.
PROGRAMMA DEL VIAGGIO CHOPIN 2010

1 giorno
arrivo a Varsavia nel primo pomeriggio e partenza per il giro panoramico della citta. Si visiteranno tra l'altro la Citta Vecchia con la Piazza del Castello, la Cattedrale, la Piazza del Mercato Vecchio, la Via Reale con i palazzi dell'aristocrazia ed monu- menti di illustri polacchi, la Piazza del Teatro, la Tomba del Soldato Ignoto. Alla fine trasferimento in hotel. Cena e pernottamento.
2 giorno
p.colazione. L'intera giornata l'escursione nei pressi di Varsavia (50 km) a Zelazowa Wola, il luogo di nascita di Chopin. La casa natale di Chopin, rticostruita dopo la seconda guerra mondiale, e diventata una tipica villa rustica della campagnia polacca. Attualmente vi si trova il museo con gli arredamenti, gli strumenti musicali d'epoca e facsimili di manoscritti del grande compositore. Non lontano da Zelazowa Wola si trova il villaggio di Brochow con la chiesa gotica fortificata dove fu battezzato Chopin. Pranzo lungo il percorso nel palazzo di Nieborow. Rientro a Varsavia per la cena e pernottamento in hotel.
3 giorno
p.colazione. Mattino si visiteranno tra l'altro la chiesa di Santa Croce nella quale si trova la lapide commemorativa dedicata a Federico Chopin con l'urna contenente il suo cuore, riportato dopo la sua morte a Varsavia, secondo la sua volonta: castello Ostrogski, oggi la sede dell'Associazione di Federico Chopin ed il museo con l'esposi- zione permanente „Chopin nel Paese natio e all'estero”; il salotto della famiglia di Chopin nel palazzo Czapski che costituisce una parte dell'appartamento, in cui trascorse gli ultimi anni prima di partire dalla Polonia. Pranzo in ristorante ed rientro in hotel. Nel pomeriggio l'escursione al Parco di Lazienki per la visita del parco ed il Palazzo sull'Acqua. Concerto privato di musica di Chopin nel palazzo. Cena in ristorante o in hotel. Pernotttamento.
4 giorno
p.colazione e trasferimento in aeroporto.